Maturity Readiness Level

Maturity Readiness Level (MRL) è un modello sviluppato e utilizzato da PTM Consulting per misurare la maturità di un progetto e compiere valutazioni oggettive e strategiche

Il Maturity Readiness Level (MRL) è uno strumento sviluppato da PTM che permette, attraverso un  approccio strutturato, di fare una misurazione oggettiva del livello di maturità di un progetto, in punti ben definiti del suo sviluppo (Gate di progetto, vedi Stage & Gate) e confrontarla con il livello di maturità (maturity level) target, minimizzando i rischi e gestendo le risorse sulla base di misurate probabilità di successo e in accordo con la strategia aziendale.

La valutazione dei progetti secondo la modalità del MRL, consente quindi di valutare il grado di maturità (readiness), ovvero l’adeguatezza delle conoscenze disponibili per gli scopi del progetto.

RMA-Services-bis-PTM-Image-HR-430x209-b

I criteri del MRL

La maturità del progetto viene analizzata grazie a tre componenti principali:

  • Prodotto: misura il livello di conoscenza delle caratteristiche (attributi) del prodotto;
  • Tecnologia: misura la conoscenza delle caratteristiche e del comportamento del processo produttivo (parametri);
  • Organizzazione: si riferisce alle capacità/conoscenze di una specifica organizzazione di essere adeguata a implementare il progetto nelle varie fasi.

Valutazione del MRL per due Gate successivi

MRL e rischio

Il livello di maturità permette di realizzare una valutazione anche in riferimento al rischio associato ad un progetto.

Infatti, maggiore è il livello di maturità richiesto per passare un Gate, minore sarà il rischio associato al progetto, ma risulterà a questo punto indispensabile valutare il livello degli investimenti in tempo e risorse necessari al raggiungimento di tale livello all’interno dello Stage precedente al Gate in oggetto.

Esempio di MRL associato ad un progetto di sviluppo