Corporate News

News

La Direttiva SUP arriva in Italia

Entrerà in vigore il prossimo 3 luglio 2021 la Direttiva europea 2019/904 sugli articoli monouso in plastica, cosiddetta Direttiva SUP (Single-Use Plastics), che prevede il divieto alla vendita di numerosi oggetti in plastica monouso come cotton-fioc, bicchieri e posate usa-e-getta, oltre a tutti gli articoli monouso in plastica oxodegradabile e i contenitori per consumo immediato (fast-food) o asporto (take-away) di alimenti in polistirene espanso (EPS).

L’Italia recepirà la Direttiva rendendo possibile l’utilizzo, seppur con restrizioni, di oggetti in plastica compostabile, altrimenti vietati.

Altre misure introdotte sono regimi di responsabilità estesa del produttore (principio “chi inquina paga”), obblighi di etichettatura, campagne di sensibilizzazione e specifiche di progettazione per limitare l’uso, ridurre il consumo ed evitare la dispersione nell’ambiente di oggetti in plastica monouso.

La Direttiva ha un impatto ingente sul settore packaging italiano, che in questo periodo si trova a dover affrontare una riorganizzazione delle proprie linee produttive, a lavorare sulla progettazione di nuovi packaging e sul re-design di quelli esistenti.

PTM Consulting offre supporto allo sviluppo e al packaging design in ottica di sostenibilità ambientale in conformità alle normative vigenti. Visita i nostri servizi nella sezione Packaging.