Corporate News

News

Project Assessment iniziale: CHI BEN COMINCIA…

In questo particolare momento storico molte aziende farmaceutiche si trovano nella situazione di dover valutare la necessità di trasferire le proprie linee produttive e i propri prodotti. L’attesa strategia farmaceutica europea avrà tra i suoi obiettivi, anche alla luce della pandemia da Coronavirus, quello di riportare la produzione di farmaci nell’Unione. La riduzione della dipendenza dell’Europa dai paesi non UE è un tema caldo e varie strategie sono al vaglio della Commissione Europea. Tutte le strategie, siano esse orientate a potenziare le strutture esistenti o siano esse volte a ridisegnare le produzioni, inevitabilmente prevederanno attività di Technology Transfer (TT).

Quali elementi mancano per rendere uno stabilimento in grado di ricevere una determinata produzione (ad esempio di vaccini)? Quali sono i tempi e i costi stimati per il trasferimento? Quali sono gli sforzi da mettere in campo per raggiungere l’obiettivo?

PTM ha messo a punto uno strumento specifico di valutazione preliminare del progetto di TT che confronta l’obiettivo di progetto (to-be) con le informazioni disponibili (as-is). L’assessment iniziale è una fase cruciale per mettere in ordine le giuste informazioni e valutare la fattibilità di un trasferimento arrivando a prendere decisioni oggettive.

PTM Consulting con il servizio Technology Transfer Accelerator (TTA) supporta le aziende operanti nel settore farmaceutico per il trasferimento di un prodotto e del relativo processo di produzione da un sito donatore ad un sito ricevente.

Scopri di più su questo servizio sul sito PTM nella pagina dedicata alla famiglia di servizi Technology Transfer Accelerator (TTA) https://www.ptm-consulting.it/life-science/technology-transfer-accelerator/ o contatta Giorgio Kyriacatis all’indirizzo giorgio.kyriacatis@ptm-consulting.it