Training Sostenibilità

Sostenibilità

Il movimento delle B-Corp, seppur relativamente recente, sta sempre più prendendo piede in Italia tanto che il nostro paese risulta il secondo al mondo per diffusione di questo nuovo modello di business aziendale che si pone come obiettivo quello di creare un impatto positivo verso i loro dipendenti, le comunità nelle quali operano e l’ambiente.

CORSI DISPONIBILI

Progettare, realizzare ed utilizzare un imballaggio al giorno d’oggi non può prescindere dal valutare e tenere in considerazione quelli che sono gli aspetti di sostenibilità che lo stesso deve avere. L’intento del corso è quello di fornire un quadro normativo completo, focalizzando l’attenzione sui requisiti riferiti alla riciclabilità, degli imballaggi ed i criteri da adottare per la scelta e utilizzo dei simboli per il corretto smaltimento degli stessi.
• Panoramica generale del settore;
• Certificazioni di biodegradabilità: quando un materiale può essere dichiarato biodegradabile/compostabile e Normativa UNI 13432;
• Principali differenze tra materiali biodegradabili e compostabili e principali vantaggi e svantaggi delle bioplastiche;
• Applicazione dei materiali biodegradabili in ambito alimentare: Normativa italiana ed europea, di carattere generale e specifico, per i materiali biodegradabili e compostabili destinati al contatto con alimenti e obblighi per le aziende;
• Dichiarazioni di conformità alimentare: redazione di una dichiarazione e interpretazione dei test a supporto;
• Case study di un packaging compostabile a contatto con alimenti.
• Packaging e sostenibilità: il ruolo degli imballaggi per l’ambiente;
• Strategie di riduzione di impatto ambientale dei nuovi packaging e re-design di quelli esistenti in ottica di sostenibilità;
• Requisiti essenziali, previsti dalle norme tecniche, per gli imballaggi immessi sul mercato ed etichettatura ambientale;
• Come coniugare qualità, sicurezza e sostenibilità di un imballaggio: esempi pratici e strumenti per misurare il livello di sostenibilità di un imballaggio;
• Case study.
• Cosa sono MOSH e MOAH e rischi associati;
• Possibili fonti di contaminazione: processo di produzione, tipologia di alimento e di materiali usati per il confezionamento, shelf-life del prodotto);
• Normativa applicabile, limiti e raccomandazioni per la presenza di oli minerali;
• Tecniche di Risk assessment per valutare la presenza di MOSH e MOAH;
• Case study.