Corporate News

News

R come Rischio

“Il più grande rischio è: non prendersi nessun rischio.” (M. Zuckerberg)

Il rischio è intrinseco in tutto ciò che facciamo. Spesso non ne siamo consapevoli nonostante abitualmente realizziamo valutazioni di rischio nel prendere le decisioni.

È la conoscenza del rischio che risulta fondamentale per poter gestire consapevolmente le attività. Esplicitare e rendere oggettive tali valutazioni in ambito industriale rende possibile utilizzare il Risk Management come strumento decisionale.

Severity, frequency, detection, occurrence sono i fattori utilizzati per il calcolo dell’indice di rischio. Semplici numeri che racchiudono valutazioni e significati necessari per conoscere e spiegare prodotti e processi.

La conoscenza del rischio in un prodotto/processo si costruisce attraverso un approccio strutturato di gestione del rischio attraverso cui si individuano i punti critici sui quali concentrare gli sforzi di miglioramento.

Per PTM Consulting la gestione del rischio costituisce una competenza core fondamentale dalla quale sono scaturiti negli anni approcci e metodologie, con l’obiettivo di fornire ai clienti gli strumenti necessari per l’analisi di prodotti e processi, ma non solo.

La gestione del rischio, che per le aziende farmaceutiche riguarda principalmente il rischio qualità, non è soltanto una attività operativa che deve essere svolta per adempiere a richieste regolatorie specifiche, ma se applicata in modo integrato nel sistema qualità aziendale diventa uno strumento per poter prendere decisioni in modo proattivo e controllare in modo continuo processi e prodotti.

Per maggiori informazioni sulle attività di rischio contatta Giorgio Kyriacatis, giorgio.kyriacatis@ptm-consulting.it oppure scrivi a info@ptm-consulting.it