Corporate News

News

Technology Transfer: nuove figure aziendali per un nuovo modello di business

Le figure del Technology Transfer manager e specialist sono profili sempre più richiesti dalle aziende farmaceutiche. Infatti, le attività di Technology Transfer hanno ormai assunto un significato nuovo: Technology Transfer non si riferisce più, come poteva essere in passato, al solo processo di industrializzazione di molecole sviluppate in laboratorio o il trasferimento da un sito a un altro, ma assume una dimensione trasversale che coinvolge molteplici aspetti strategici, gestionali, operativi. Il Technology Trasfer diventa sempre di più un modello di business adottato dalle aziende farmaceutiche che, muovendosi in mercati globali, riescono ad essere flessibili e reattive attuando ad esempio il bilanciamento della capacità produttiva tra diversi siti, la delocalizzazione della produzione per far fronte alla richiesta produttiva in mercati emergenti, la collaborazione con aziende contoterziste, ecc.

Un progetto di TT è infatti un progetto complesso che coinvolge diversi aspetti e funzioni aziendali: il TT non richiede solo un efficace trasferimento di informazioni, ma piuttosto un efficace passaggio di conoscenza e competenza produttiva che deriva da un assessment del sito ricevente in termini di maturità scientifica, organizzazione, capacità di Project Management e gestione finanziaria.

PTM Consulting ha visto crescere la richiesta di un supporto nella gestione delle attività di technology transfer e questo le ha permesso di sviluppare strumenti metodologici che mirano a supportare il processo decisionale e la gestione quotidiana di un progetto di Technology Transfer.

Scopri il servizio TTA nella sezione dedicata del sito PTM https://www.ptm-consulting.it/life-science/technology-transfer-accelerator/

Per maggiori informazioni sul servizio contatta Giorgio Kyriacatis, giorgio.kyriacatis@ptm-consulting.it oppure scrivi a info@ptm-consulting.it